Regolamento

Schweizerischer Schwimmverband
Fédération Suisse de Natation
Federazione Svizzera di Nuoto
Federazione Ticinese di Nuoto

Campionati Ufficiali

Edizione novembre 2013

Art. 1: Scopo

I Campionati Ufficiali (in seguito CU) sono dei campionati da intendere come all’art. 2.3 del Regolamento generale dei Concorsi (Reg. 3.1).

1.1 Denominazioni dei campionati Ticinesi (CT)
• Campionati Ticinesi e Regionali di Categoria (CTRcat.) indoor ed estivi
• Campionati Ticinesi e Regionali Giovanili (CTRGI) indoor
• Campionati Ticinesi e Regionali di Categoria Mezzofondo (CTRcat.MF) estivi
1.2 Denominazione dei Campionati Svizzeri (CS)
• Eliminatorie CS Società cat. Juniori (CSSJun)
• Campionato Svizzero di Società cat. Promozione (CSSPro)
(vedi programmi tecnici per le categorie)

Art. 2: Date e organizzazione
L’assemblea dei Delegati della FTN fissa la sede dei singoli CU ed incarica una società che ne abbia fatto richiesta di organizzare la manifestazione. In caso di conflitto si procede a rotazione tra le società che ne fanno richiesta.
Nel caso in cui nessuna società fosse in grado di organizzare i Campionati, il Capo Nuoto si assume la responsabilità dell’organizzazione. I club partecipanti devono mettere a sua disposizione 4 collaboratori/giudici durante le gare e 2 persone quali aiuto per l’installazione e lo smontaggio del campo di gara.

Art. 3: Invito
Gli inviti per i CU sono emanati dalla FTN per il tramite del Capo Nuoto e trasmessi ai club membri della FTN.
La FTN invia a tutti i Club della FTN e al Presidente FTN l’invito ufficiale, 5 settimane prima della data fissata per i campionati. Esso deve essere pubblicato sul sito FSN e FTN in contemporanea.
Il testo della circolare invito deve essere controllato dal club organizzatore prima di essere inviato dal Capo-Nuoto.

Art. 4 A: Iscrizioni
Il termine per le iscrizioni scade 18 giorni prima dei CU Le iscrizioni devono essere inviate per posta elettronica utilizzando il programma informatico indicato nell’invito. Le iscrizioni devono essere inviate al Capo Nuoto, all’indirizzo indicato sull’invito.
Member of Swiss Olympic Association 19.11.2011

Art. 4 B: Iscrizioni tardive
Le iscrizioni tardive sono possibili fino a 8 giorni prima dei CU. Devono essere inviate per posta elettronica al Capo Nuoto all’indirizzo indicato sull’invito.

Art. 5: Elenco degli iscritti
15 giorni prima campionato, il Capo-Nuoto in collaborazione con la società organizzatrice, stabilisce un elenco degli iscritti e invia a tutte le società la conferma delle iscrizioni dei propri nuotatori. 8 giorni prima campionato scade il termine per le iscrizioni tardive. 3 giorni prima campionato i club ricevono l’elenco partenti definitivo, che deve essere pubblicato sui siti FSN e FTN.
In questo elenco devono figurare per ogni disciplina:
• Il nome del vincitore dell’anno precedente con il tempo realizzato;
• Per i CT il primato ticinese della disciplina;
• Per i CS, il primato svizzero della disciplina
• di ogni iscritto l’anno di nascita, la Società di appartenenza ed il tempo d’iscrizione.

Art. 6: Tasse d’iscrizione
Sono prelevate le seguenti tasse d’iscrizione:
• Fr. 2.- per ogni singola partenza individuale;
• Fr. 5.- per ogni partenza di staffetta;
• Fr. 10.- per le iscrizioni tardive individuali;
• Fr. 30.- per le iscrizioni tardive di staffetta.

Art. 7: Riconoscimenti
Prove individuali e prove di staffetta:
1. classificato: medaglia dorata
2. classificato: medaglia argentata
3. classificato: medaglia di bronzo
Campionati Ticinesi e Regionali di Categoria
• A coloro che otterranno il miglior tempo in ogni disciplina verrà assegnato il titolo di Campione Ticinese Assoluto
• Al vincitore di ogni disciplina per categoria viene attribuito il titolo di Campione Ticinese.
Campionati Ticinesi e Regionali Giovanili
• A coloro che otterranno il miglior tempo in ogni disciplina per categoria viene assegnato il titolo di Campione Ticinese
Campionati Ticinesi e Regionali di Categoria di Mezzofondo
• A coloro che otterranno il miglior tempo negli 800m stile libero femminili e nei 1500m stile libero maschili verrà assegnato il titolo di Campione Ticinese Assoluto.
Classifica a squadre
• Il Comitato Cantonale attribuisce una targa alla miglior squadra secondo il regolamento speciale approvato il 19 novembre 2011.
• Nel computo dei punti per l’attribuzione della targa alla miglior squadra dei campionati indoor vengono aggiunti i punti ottenuti nei campionati giovanili. Per gli estivi vengono aggiunti sia quelli dei campionati giovanili che quelli dei CTRcatMF
Campionati Ticinesi di Categoria
• Le batterie principali delle categorie 10 anni e meno, 11-12 anni, 13-14 anni, 15 anni e più vengono disputate separatamente. Tutti gli altri partecipanti nuotano in batterie composte in base al tempo di iscrizione.
• A coloro che otterranno il miglior tempo in ogni disciplina verrà assegnato il titolo di Campione Ticinese.
• Il Comitato Cantonale attribuisce una targa alla miglior squadra secondo il regolamento speciale approvato il 19 novembre 2011.
Nel computo dei punti par l’attribuzione della targa alla miglior squadra vengono aggiunti i punti ottenuti nei Campionati Ticinesi e Regionali di Categoria di mezzofondo.

Art. 8: Giuria
Il Giudice Arbitro viene designato dal Capo Nuoto in collaborazione con il Responsabile della Formazione Arbitri Nuoto della FTN.
Ogni società partecipante è tenuta a delegare 2-4 membri della giuria, a seconda della necessità (il capo nuoto e la società organizzatrice si incaricano di valutare il numero)
L’organizzatore, in collaborazione con il Giudice Arbitro, attribuisce gli incarichi nell’ambito della giuria.

Art. 9: Cronometraggio
È richiesto l’impiego di un sistema di cronometraggio automatico e del tabellone elettronico 3.2 i – Page 2 Copyright by SSCHV / FSN (Copies pour usage interne autorisées)

Art. 10: Disposizioni di ordine tecnico

10.1 Categorie di partecipazione ai CT
Allievi 4: 10 anni e meno
Allievi 3: 11 – 12 anni
Allievi 2: 13 – 14 anni
Allievi 1: 15 – 16 anni
Assoluta: 17 anni e più vecchi

10.2 Programma tecnico:
I programmi tecnici dei CT sono parte integrante del presente Regolamento.

10.3 Finali dirette:
Tutte le gare sono disputate con finali dirette.
Per l’attribuzione delle corsie di nuoto, valgono i tempi registrati nelle “Besten listen” di “Swiss Swimming” (periodo: dal campionato precedente compreso fino al termine delle iscrizioni)
Per i campionati in vasca corta sono considerate le liste delle migliori prestazioni in vasca da 25 metri, per i campionati in vasca lunga , le migliori prestazioni in vasca da 50 metri.
Se due o più partecipanti hanno il tempo indicativo identico, l’attribuzione delle corsie di nuoto è affidata al caso
Nelle gare con qualificazione a tempo, nel caso in cui nel giorno della competizione ci si aspettano tempi peggiori di quelli indicati a causa della forma del nuotatore e/o a seguito della composizione della staffetta, le società sono obbligate ad aggiornare i tempi indicativi al più tardi alla riunione dei capi squadra.
Le batterie principali delle diverse categorie vengono disputate separatamente. Tutti gli altri partecipanti nuotano in batterie composte in base al tempo di iscrizione.
Una volta passato il termine di annuncio degli assenti, nessun cambiamento è più possibile.

10.4 Limitazione del numero dei partecipanti
Possono partecipare a titolo individuale ai CU solo atleti tesserati per la FSN (di nazionalità svizzera, con lo “Start suisse” o con la “Swiss Sport Nationality”). Un atleta tesserato per la FSN che non soddisfa gli altri criteri può prendere parte alle staffette (al massimo uno per squadra).
Ai CTRcat. Indor la partecipazione è limitata ai nuotatori e alle nuotatrici di almeno 13 anni (fa stato l’anno di nascita).
Ai CTRGI la partecipazione è limitata ai nuotatori e alle nuotatrici delle categorie indicate nel programma tecnico e i concorrenti possono prendere parte al massimo a 4 gare individuali per manifestazione.
I concorrenti del CTRcat possono prendere parte al massimo a 6 gare individuali per manifestazione.

10.5 Disposizioni particolari CU
• I ritiri degli atleti da una disciplina o da tutta la manifestazione devono essere consegnati per iscritto almeno un’ora prima dell’inizio delle gare al GA.
• In tutti i CU sono ammesse al massimo due squadre di staffetta per ogni club, salvo nei CTRGI Indor che sono 4 squadre per club.
• Nei CTRcat disputati Indoor in vasca da 25 metri per le prove dei 1500m e degli 800m stile libero valgono le seguenti disposizioni:
o Massimo 2 batterie: la principale con 1 atleta per corsia; la secondaria con 2 atleti per corsia
o Vengono presi in considerazione in primo luogo gli atleti con il tempo indicativo nuotato negli ultimi 12 mesi, in secondo luogo solo atleti con tempi delle stagioni precedenti.
o Ordine di partenza delle batterie: 1500 principale/800 principale/1500 secondaria/800 secondaria
o Nel caso di soprannumero di iscritti, il Capo-Nuoto – sulla base dei tempi rilevati nelle “besten listen” per il periodo indicato nel paragrafo 10.3 – avvisa per tempo le società con atleti a rischio di non poter partire. Per questi atleti è possibile scegliere un’altra disciplina, però entro il mercoledì precedente il Campionato
o Nel caso che due o più iscritti avessero il tempo indicativo identico e uno o più di questi risultassero in sovrannumero, gli esclusi saranno decisi dal caso.
• Nei CT Mezzofondo l’ordine di partenza delle batterie: prima batteria principale per ogni categoria (in ordine di età crescente) e distanza, poi le batterie secondarie. Tutti gli altri partecipanti nuotano in batterie composte in base al tempo di iscrizione. 3.2 i – Page 3 Copyright by SSCHV / FSN (Copies pour usage interne autorisées)

10.6 Obbligo di partecipazione (Reg. 3.1 art. 3.5)
Il concorrente che è iscritto ad una gara è tenuto a parteciparvi. Se non si presenta alla partenza senza essere stato dispensato dal giudice arbitro non può più partecipare a tutte le gare della manifestazione, incluse le staffette. Nei casi di forza maggiore e in casi straordinari, il giudice arbitro decide secondo il suo parere. Nel caso in cui risultassero delle corsie vuote a causa del mancato annuncio per tempo degli atleti assenti, verrà comminata una penalità finanziaria di Fr. 100.00 per ogni corsia vuota. Un atleta può essere multato una sola volta per ogni singola parte della manifestazione.
Per quanto non contemplato si fa riferimento al regolamento FSN 3.1. Art. 3.5.

10.7 Staffette
Un concorrente di una categoria può partecipare ad una staffetta di categoria d’età superiore. Se partecipa ad una staffetta di categoria d’età superiore, non può più partecipare alla medesima staffetta della sua categoria d’età
Art. 11: Disposizioni finali
Per tutto quanto non è contemplato nel presente Regolamento fanno stato i Regolamenti 3.1, 7.3.1 e il Regolamento dei Campionati svizzeri in vasca lunga (3.2.2).

Approvato dall’Assemblea Generale della FTN del 23 novembre 2013 3.2